Nuova importante trasferta oltre confini per i vini dell’Emilia Romagna. Enoteca Regionale, grazie alla collaborazione con lo scrittore internazionale di vino Ian D’Agata, sarà presenta a New York il 30 maggio all’interno del progetto “Indigena World Tour”.

Un progetto che vedrà lo stesso D’Agata impegnato in via esclusiva in un tour mondiale fatto di giornate interamente dedicate ai vitigni, vini e territori di eccellenza del vino, con focus didattici per professionisti stranieri. L’enologia lungo la via Emilia sarà presente in questo momento di conoscenza e approfondimento in un format appositamente studiato e preparato da Ian D’Agata.

Intere giornate di focus specifici costituiti da seminari, degustazioni guidate e walk around tasting business si alterneranno senza soluzione di continuità, alla presenza di professionisti quali sommelier e wine director responsabili delle carte dei vini di ristoranti prestigiosi, importatori di punta dei singoli mercati, ristoratori, chef, enotecari, giornalisti e influencer più significativi. Il tutto con l’obiettivo di comunicare la cultura dei vitigni e vini emiliano romagnoli creando anche e soprattutto opportunità commerciali per le aziende coinvolte, con momenti di racconto e didattica.

A New York, vera e propria porta d’ingresso degli Usa, “Indigena World Tour” si concentrerà su alcune delle denominazioni più importanti a livello di numeri e di immagine percepita della vitivinicoltura regionale quali: Lambrusco, Pignoletto, Albana, Sangiovese, Trebbiano, Gutturnio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.