A mezzanotte del 31 brindisi augurale con i comici e spettacolo pirotecnico dalla torre del Cassero e la mattina del 1° gennaio risveglio nel nuovo anno con la musica della Banda e gli auguri del sindaco Fausto Tinti in piazza XX Settembre. E’ questo il programma del Capodanno 2019 a Castel San Pietro Terme.

La sera di lunedì 31, concluso lo spettacolo al Cassero Teatro comunale, i comici protagonisti sul palco – il duo Sinisi e Bugatti, Maria Pia Timo, Marco Dondarini e il castellano Davide Dalfiume, direttore artistico della stagione teatrale al Cassero – scenderanno nella piazza di fianco al teatro e intratterranno i cittadini nell’attesa della mezzanotte. Qui, come è ormai tradizione, l’Associazione turistica Pro Loco e il Gruppo Alpini di Castel San Pietro Terme offriranno il vin brulè e, allo scoccare della mezzanotte, prenderanno il via il brindisi con i rappresentanti dell’Amministrazione comunale e i fuochi d’artificio dalla Torre del Cassero per dare il benvenuto al 2019.

La mattina di Capodanno, la città si sveglierà con i tradizionali auguri del Corpo Bandistico di Castel San Pietro Terme che dalle ore 9 suonerà lungo le strade della città e alle 11,30 arriverà in piazza XX Settembre per il “Brindisi al nuovo anno” con il saluto del sindaco Fausto Tinti e dell’Amministrazione Comunale. Tutti i cittadini sono invitati.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.