Il Cocoricò riparte da Rimini, la sera della vigilia di Ferragosto, sulla spiaggia libera di piazzale Boscovich: due deejay di fama internazionale come Marco Carola e Loco Dice, ospiti fissi della discoteca di Riccione chiusa per fallimento, faranno ballare a piedi nudi sulla sabbia.

Tra i promotori dell’evento ci sarebbe infatti lo stesso Cocoricò, che ha dovuto, nel frattempo, rinunciare allo storico logo, che andrà all’asta ed è oggetto di contenzioso col produttore e deejay Gabry Ponte. La festa del 14 agosto è però già oggetto di polemica politica i consiglio comunale da parte della lista Vincere per Rimini che ha chiesto come sia possibile che un locale fallito sia tra gli sponsor dell’evento di Ferragosto. Intanto il marchio Cocoricò pare sia cambiato, almeno nei social, dove prima c’era quello storico ora si vede una piramide, la celebre forma che aveva la sala principale della famosa discoteca.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.