Le Notti magiche di San Giovanni continuano a regalare magie. Ogni sera ci si può perdere tra le atmosfere e le scenografie dei vicoli storici, passeggiare tra le bancarelle ed i negozi marignanesi ed incontrare personaggi misteriosi e perdersi tra i tanti spettacoli.
Streghe che scendono dalla torre e che camminano in parata per le vie del borgo, fuochi rituali provenienti da diverse culture e terre lontanissime, una ruota che gira incessantemente, come la ruota del tempo, strane presenze, uomini in cerca d’amore, donne volanti e una macchina del tempo che ci aiuta a ripercorrere 30 anni di cambiamenti, evoluzioni, tradizioni, sorrisi e meraviglie.

Questa sera, sabato 23 giugno, la Notte ha in programma tantissime sorprese: alle ore 21.15 e 22.30 gli Eventi Verticali ci propongono una sorprendete discesa in teleferica dalla Torre Civica. Tornano le magie del fuoco del giapponese Kiwamu Miyakubo e dell’italiano Drago Bianco e l’amatissima ruota cyr di Mr Dyvinetz. Alle ore 22.45 presso il Locus Locorum, via Fosso del Pallone, si potrà assistere alla spettacolare apertura del forno del ceramista Andrea Desimoni, che ha realizzato un’opera per il Trentennale della manifestazione. Tantissimi gli spettacoli per i più piccoli, in particolare nel Regno di Fuori (Parco dei Tigli), dove sarà possibile assistere a storie, giochi e laboratori con i magici abitanti del Regno.

E domani la magia si ripete per l’ultima lunga notte, che alle ore 00.00 ci regalerà, nell’Alveo Ventena, il Grande Rogo a cura dei Quetzalcoatl, con la partecipazione degli artisti e delle Associazioni marignanesi. Il Rogo sarà in diretta live ed in una veste inedita e legata alle celebrazioni per il Trentennale della manifestazione.

Infine è partita ufficialmente la seconda edizione del “Concorso per la migliore vetrina stregata”. Nella pagina facebook de “La Notte delle Streghe” è possibile votare, mettendo mi piace alla vetrina preferita, tra quelle realizzate dai commercianti marignanesi,che verrà premiata a fine manifestazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.