Nel corso di un normale controllo del territorio i Carabinieri di Savio hanno notato in via Canale Pergami due auto in sosta con due persone a bordo e hanno deciso di effettuare un controllo. Quando, scesi dalla “gazzella”, si sono avvicinati alle autovetture, uno degli occupanti è sceso ingaggiato subito una colluttazione con uno dei militari estraendo anche una pistola nel corso della quale è partito un colpo.

Il carabiniere è riuscito ha immobilizzare il braccio del malvivente che aveva sparato mentre il collega ha a sua volta esploso un colpo d’avvertimento in aria che ha messo in fuga la coppia. Nella colluttazione la pistola dei delinquenti è caduta nel canale che costeggia la via dove è scivolato anche uno dei carabinieri.

Subito è iniziata la caccia ai malviventi alla quale si sono unite altre pattuglie, quelle dei Carabinieri della Compagnia di Cervia e Milano Marittima, di Ravenna e la Polizia di Stato, con l’ausilio di un elicottero del 13esimo Elinucleo di stanza a Forlì.

L’auto con la quale sono fuggiti i ricercati è stata ritrovata in Via Bevanella, ed è risulta rubata. Uno dei due fuggitivi è stato fermato e arrestato, l’altro è ancora ricercato. Sul posto sono intervenuti anche i sommozzatori dei Vigili del Fuoco, che hanno recuperato la pistola dei delinquenti, caduta in acqua durante lo scontro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.