Nel corso della mattinata i Carabinieri della Stazione Rimini Principale, nel corso del quotidiano servizio di controllo del territorio, hanno rintracciato e tratto in arresto, in ottemperanza ad ordinanza di aggravamento di misura detentiva emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Bologna, F. V., 72enne, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia.

L’uomo, a seguito di condanna riportata nell’ambito di un procedimento penale in cui era imputato per reati in materia di sostanze stupefacenti, era stato sottoposto alla misura alternativa alla detenzione dell’affidamento in prova ai servizi sociali. Ma da subito l’uomo ha ripetutamente violato le prescrizioni impostegli dalla citata misura, mostrandosi poco collaborativo. Tali violazioni, prontamente refertate all’Autorità Giudiziaria dal reparto operante, hanno portato alla sostituzione della citata misura con quella degli arresti domiciliari.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.