Questi i danni perpetrati contro la chiesa di San Vinicio a Torriana (RN) da qualche balordo, il parroco Don Emanuele Giunchi esorcista, mi comunica ad oggi che nessuno ha finora cercato di aiutarlo con donazioni in euro o con lavoro gratuito; il danno complessivo è stimato in 3.000 €, tutti con poco possiamo aiutarlo e chi non potesse può almeno divulgare l’invito.

Don Emanuele in era precovid ha svolto più volte messe di guarigione, per ora sospese per evitare assembramenti, non possiamo lasciarlo solo e rivolgerci a lui solo quando dei nostri familiari o amici ha bisogno della sua intercessione all’Amen.

Conto su tutti voi, con affetto Marco De Benedictis

”Conad”/
Previous articleEventi. Il candidato sindaco Venturi: “Dal 2023 in programma l’Estate longianese”
Next articleLUCA CAMPISI (LEGA RICCIONE): “MI CANDIDO AL CONSIGLIO COMUNALE DI RICCIONE”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.