Non solo musica, per il tradizionale concerto in piazzale Fellini ci sono Nina Zilli e Daniele Silvestri, ma una intera città sarà protagonista del “Capodanno più lungo del mondo”. Più di 150 appuntamenti di musica, arte, spettacolo, dj set e tradizione natalizia nel cartellone eventi delle festività di questo 2018, un format che funziona a detta del sindaco Andrea Gnassi e in particolare di Patrizia Rinaldis, presidente Aia Rimini, che conferma una pioggia di prenotazioni alberghiere.

Infatti, se i concerti di Capodanno non sono da urlo, così come l’arricchimento del programma con quanto già nel normale calendario del RDS Stadium (Samuel + Planet Funk, Biagio Antonacci) e del teatro Novelli (Paola Turci, il musical Grease), è tutta una città a vestirsi di eventi, dal mare al centro storico e ai borghi.

Nel corso della conferenza stampa di presentazione sono stati sottolineati gli appuntamenti di carattere culturale. Vediamoli per primi.

Le mostre. In occasione delle celebrazioni di Sigismondo 2017-2018, il Museo della Città di Rimini dove l’artista Nino Migliori presenta un nuovo ciclo di opere dedicate ad Agostino di Duccio e al Tempio Malatestiano mentre al Far (Fabbrica Arte Rimini), dal 16 dicembre al 14 gennaio, osservata a lume di candela l’interpretazione fotografica della Cappella dei Pianeti, nella mostra Lumen. Sempre dal 16 dicembre fino al 14 gennaio il Foyer del Teatro Galli ospita la mostra I migliori Album della nostra vita, Storie in figurina di miti campioni e bidoni dello sport, organizzata dal Museo della Figurina, nato dalla passione collezionistica dei fratelli Panini.
Infine, anche temi delicati come il razzismo e la discriminazione nello sport trovano un inedito punto di vista all’interno della mostra. Le mostre sono visitabili con il seguente orario 10 – 13 / 16 – 19; chiuso il lunedì non festivo. Aperte anche il pomeriggio di Natale e la Notte di San Silvestro. Poi il Festival del Mondo Antico con due mostre al Museo: Affreschi romani ad Ariminum e La Seconda Soglia, una esposizione che indaga le opere simbolicamente rappresentative di istanze che percorrono i diversi sciamanismi. A questo si aggiungono le visite alla Domus del Chirurgo che quest’anno segna dieci anni dalla sua apertura. Poi il melodramma per inaugurare il 2018 con il 1 e 3 gennaio al Palacongressi, con l’Aida di Giuseppe Verdi.

Il Mare. La tradizione del Natale rivive sulla spiaggia di Rimini con i presepi di sabbia giganti a Marina Centro, sulla spiaggia libera di Piazzale Boscovich, accanto alla pista di ghiaccio, e a Torre Pedrera, presso il bagno 65. Il villaggio natalizio di Piazzale Boscovich apre al pubblico da sabato 7 dicembre fino al 21 gennaio, mentre il presepe di sabbia sulla spiaggia di Torre Pedrera inaugurerà 8 dicembre e si potrà visitare fino a domenica 14 gennaio.

Il centro storico. Rimini Christmas Square, in piazza Cavour dal 2 dicembre al 7 gennaio, con una pista del ghiaccio di oltre 600 mq gestita da Professionalice insieme a Moab, e una zona con somministrazione di prodotti e attività di commercio coordinata dalla bio associazione “Mia Rimini”. Ogni fine settimana spettacoli, concerti e intrattenimento per i bambini e le loro famiglie a far da cornice i tradizionali mercatini natalizi e una serie di eventi e manifestazioni.

Dall’8 al 10 dicembre Matrioska Lab Store a Castel Sismondo con un programma ricco di incontri, conferenze, corsi e laborator. Si va dalle conferenze della Fucina del pensiero, organizzate insieme all’Ordine degli Architetti, ai laboratori per i più piccoli, fino al salotto letterario curato dalla casa editrice Bookstones. Non manca il cibo con diverse offerte di street food. Un allestimento di Giardini d’Autore con sei laboratori dove chiunque potrà apprendere una tecnica manuale, dal lavoro a maglia senza ferri all’incisione su legno.

I borghi. Il Borgo San Giuliano inizia il suo programma di eventi l’8 dicembre con Borgo solidale, un pomeriggio per scaldarsi di gusto, di solidarietà, di manualità, di note, di arte e di abbracci con oltre 30 associazioni di volontariato del territorio riminese per divulgare le “buone pratiche” di solidarietà. Ad animare il pomeriggio il Coro Gospel e l’hokulele band, l’esibizione del gruppo Cinofilo, il grande mandala su viale Tiberio, la lotteria solidale. A cura della Società de Borg.

Il 17 dicembre il Mercatino di Borgo Natale, con prodotti artigianali tipici e natalizi e tanto divertimento per i bambini. Nel pomeriggio il mercatino sarà rallegrato dal Ludobus e da incursioni di artisti di strada, acrobati e giocolieri. Tutto a cura dall’Associazione Commercianti, che quest’anno propone anche tanti laboratori, come il Laboratorio mani in pasta per imparare a fare i cappelletti presso la Trattoria ‘La Marianna’ (5 dicembre) o il laboratorio dei biscotti e decori natalizi alla gelateria Pont de Dievli (6 dicembre), fino a quello per personal shopper tenuto da Andrea Amati presso la latteria del Borgo (13 dicembre). Il 6 gennaio arriva la Befana Borgo Run, una camminata per famiglie tra le vie del borgo e il parco Marecchia.

Al Borgo Sant’Andrea ci saranno la mostra il Borgo dei Balocchi e il presepe vivente. In occasione delle festività Natalizie, l’Associazione Zeinta de Borg organizza un’iniziativa dedicata ai bambini e alle famiglie nel Borgo Sant’Andrea. Nei pomeriggi dall’8 al 10 dicembre e per tutti i week-end fino al 6 gennaio sarà allestita una mostra del giocattolo antico e moderno in via Saffi. Domenica 17 andrà in scena il Presepe Vivente con oltre 150 figuranti che si svolgerà in piazza Mazzini dalle ore 15. Le iniziative terminano il 6 gennaio con la Befana Borgo Run.

La notte di Capodanno. Dopo il concerto in Piazzale Fellini e lo spettacolo di fuochi d’artificio sul mare, la festa invaderà con le sue note il centro storico don dj set fra Castel Sismondo, Teatro Galli (foyer), Piazza Cavour, Complesso degli Agostiniani, domus del Chirurgo, Museo della città e alla nuova piazza sull’acqua al ponte di Tiberio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.