Un intervento che nasce all’interno del progetto di riqualificazione di una serie di punti strategici della città legati Trasporto Rapido Costiero “MetroMare” che oltre alla struttura di trasporto vera e propria, ha inserito tra i propri obiettivi quello della rigenerazione dei luoghi con risvolti in ambito sociale, economico e ambientale. Oltre a Miramare e viale Oliveti inaugurato ieri sera alla fine dei lavori, sono stati realizzati altri lavori a Bellariva-Rimembranze nonché su Lugano – Cavalieri di Vittorio Veneto e altri ne sono previsti a Lagomaggio, Pascoli e in corrispondenza di altre fermate.

“Al termine dell’intervento via Oliveti – hanno detto il sindaco Andrea Gnassi e gli assessori Anna Montini e Jamil Sadegholvaad all’inaugurazione di ieri sera – oggi si ripresenta completamente rinnovata sia a mare che a monte della ferrovia, diventando di fatto uno spazio privilegiato e di qualità all’interno del quartiere, potenzialmente in grado di assumere il ruolo di piazza urbana, luogo di socializzazione e incontro.”

Il recepimento delle linee di progetto caratterizzanti il Parco del Mare ha suggerito l’inserimento di un ulteriore disegno a terra, di forma sinuosa, colorato in toni caldi del sabbia e del tortora. Il sistema di orientamento che conduce alla fermata del TRC mentre le alberature esistenti su entrambi i lati del viale sono state integrate nelle nuove sedute, opportunamente profilate per accogliere il fusto dell’alberatura.

Gli amministratori comunali ringraziano i partecipanti e gli operatori economici della zona per la partecipazione e l’accoglienza di ieri sera

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.