Non sembrano proprio i giorni più adatti per darsi ai furti in abitazione o nelle auto, dato che le case sono piene di persone.
Eppure non pare la pensasse così C.M., 45 anni rumeno senza fissa dimora, che ieri pomeriggio a Gatteo mare è stato notato aggirarsi tra le auto in sosta cercando di aprirle.
Veniva così allertata una pattuglia della polizia locale dell’Unione Rubicone e mare, in zona per i controlli sul rispetto delle norme anti-coronavirus, che interveniva subito cogliendo sul fatto l’uomo mentre tirava nelle maniglie di alcune auto parcheggiate.
Questi è stato quindi portato in comando e denunciato per tentato furto aggravato (oltre che per violazione alle norme che impongono di non uscire di casa se non per “giustificato motivo”. E il compiere furti non si ritiene possa esserlo…).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.