Scoperto uno dei ladri delle 84 borse griffate rubate a Gatteo. Si tratta di un 59enne originario della provincia di Napoli che è stato denunciato per furto aggravato in concorso.

L’uomo il 22 ottobre 2019, verso le ore 13 insieme ad un complice, tuttora in fase di identificazione, approfittando della distrazione dei dipendenti presenti all’interno del magazzino di una nota ditta di moda di Gatteo, intenti a sistemare la merce all’interno del locale, si impossessava di 7 colli contenenti 84 borse in pelle, del valore commerciale complessivo pari ad euro 4200 euro circa, accatastati davanti alla porta d’ingresso del magazzino in attesa di essere sistemati all’interno. L’attività d’indagine consistita anche nella visione dei filmati estrapolati e acquisiti da diversi sistemi di videosorveglianza, testimonianze e acquisizioni documentali, hanno permesso di capire come i due soggetti, dopo aver fatto accesso all’area dell’azienda, notata la merce, si sono fermati con l’auto e velocemente l’hanno caricata dandosi poi alla fuga e facendo perdere le proprie tracce in direzione della vicina autostrada. Immediate ricerche eseguite da militari della stazione carabinieri di Savignano sul Rubicone, competente per territorio, permetteva di risalire al modello e alla targa dell’autovettura utilizzata, la quale risultava essere una Renault Scenic di colore nero, presa a noleggio presso un rent car del capoluogo partenopeo. Da questi preliminari informazioni si riusciva a ricostruire la vicenda.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.