L’Italia a Hong Kong è diventata per la prima volta nella sua storia è campione del mondo nel bowling. Un successo incredibile nella rassegna iridata dove gli azzurri della squadra da 5 di Massimo Brandolini (Erik Davolio, il più giovane del gruppo di Reggio Emilia, Antonio Fiorentino, Pierpaolo De Filippi, Marco Parapini, Nicola Pongolini e Marco Reviglio) hanno battuto in semifinale per 2-1 il fortissimo Canada (formula chiamata Baker 2 partite su tre) e subito dopo hanno sbaragliato la squadra dei professionisti americani con un secco 2-0.

Felicissimo anche il presidente del Coni Giovanni Malagò che ha subito twittato la sua gioia. “Orgoglioso dello storico successo iridato ottenuto dalla Nazionale italiana. Complimenti alla Federazione guidata da Stefano Rossi e alla fantastica squadra del Ct Brandolini. Grazie, ragazzi”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.