Un’altra forte scossa di magnitudo 3,6 è stata avvertita sempre nell’Appennino tosco-romagnolo. Il sima è stato avvertito pochi secondi dopo mezzanotte, poca fa, domenica 18 agosto, con epicentro a 7 chilometri da Premilcuore. E a Premilcuore e nei paesi limitrofi fino nell’alto Bidente diverse persone sono uscite dalle abitazioni. Il terremoto è stato avvertito in tutta la provincia di Arezzo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.