Due trentenni residenti in provincia di Reggio Emilia sono stati denunciati dai Carabinieri di Brescello con l’accusa di avere rubato due televisori in un supermercato (Famila) della cittadina sul fiume Po. Sono state le immagini delle telecamere di sorveglianza a indirizzare  le indagini dei militari, dopo la segnalazione del responsabile del supermercato insospettito dalla presenza dei due. I Carabinieri del 112, dopo essere intervenuti, sono risaliti ai presunti responsabili del colpo e li hanno denunciati per furto aggravato alla Procura della Repubblicadi Reggio Emilia. La refurtiva consisteva in due televisori del valore di circa 300 Euro ciascuno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.