Come ampiamente previsto i temporali hanno colpito la Romagna e rinfrescato l’aria. Dal pomeriggio il maltempo si è scatenato un po’ su tutte le province romagnole colpendo più o meno duramente. Intanto l’aria si è rinfrescata. La temperatura è calata di 18 gradi.

Questa mattina 9 luglio la cappa che si era creato procurava un serio disagio. Nel pomeriggio un passaggio temporalesco ha colpito insieme alla grandine su tutta una striscia di Romagna.

La grandine ha preoccupato di più la zona che dal Rubicone arriva a Bellaria.  E la striscia che arriva a Torre Pedrera nel Riminese. E a a Roncofreddo una grandinata quasi storica con dimensioni dei chicchi molto grossi.  Pure Longiano non è stato da meno. In dei punti ci sono state grosse mitragliate. Chicchi da paura anche a Borello di Cesena. 

Foto da Facebook

 

Proprio a Bellaria sono caduti chicchi grandi come palline da ping pong. Diversi danni sono stati fatti alle auto e nelle campagne. Tra Gatteo e Gambettola la grandine, grossa, ha fatto danni. Per fortuna il fenomeno è stato di breve durata come a Castrocaro Terme, un’altra fra le zone più colpite. Per il resto la grandine è caduta a macchia di leopardo un po’ ovunque ma con un calibro più ridotto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.