Come era prevedibile il Cesena A.c. è stato dichiarato fallito. La sentenza è uscita oggi in Tribunale a Forlì. Lo ha deciso il Tribunale civile presieduto da Barbara Vacca (in composizione i giudici Carmen Giraldi e Maria Cecilia Branca) dopo la richiesta del sostituto procuratore Filippo Santangelo (Pm d’udienza Francesca Rago). 

Nominato il curatore fallimentare Mauro Morelli, dottore commercialista e perito contabile Bologna. Il debito quantificato al 31 marzo del 2018 ammonta a 85,8 milioni di euro, di cui circa 40 sono solo con l’Agenzia delle Entrate per tasse non pagate. Giorgio Lugaresi non ha fatto alcuna opposizione.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.