A seguito delle importantissime vittorie conseguite davanti all’Arbitro per le Controversie Finanziarie (ACF) e a seguito dei risarcimenti erogati da Crédit Agricole ai risparmiatori traditi dalla CRC, la Federconsumatori Forlì – Cesena convoca, per venerdì 7 giugno alle ore 17,30 presso la sala Migliori della Cgil di Cesena, un’assemblea pubblica dal titolo: “Cassa di Risparmio di Cesena: i primi rimborsi e le prospettive per gli azionisti”.

I giudizi dell’arbitro e i conseguenti risarcimenti, hanno dimostrato come la strada intrapresa dall’Associazione, fosse quella vincente nonchè più rapida e meno onerosa di altre. Diversi associati/risparmiatori, coinvolti nella nota vicenda della svalutazione delle azioni di banca Cassa di Risparmio di Cesena spa, oggi Credit Agricole Cariparma s.p.a., dopo aver proposto reclamo alla banca, hanno presentato ricorso all’ACF che ha condannato l’istituto di credito a risarcire ai ricorrenti il danno subito per il deprezzamento delle azioni in loro possesso.

L’ACF, nello specifico, ha ordinato alla banca di rimborsare ai danneggiati l’intero importo investito in azioni, maggiorato di rivalutazione monetaria e detratte le cedole incassate negli anni, il tutto maggiorato di interessi legali sino al saldo del dovuto ed entro il termine di 30 giorni la banca ha accreditato sui conti correnti dei risparmiatori le somme indicate dall’ACF a titolo di risarcimento del danno.

A fronte dell’operato di Federconsumatori Forlì Cesena, dunque, oggi si prospettano concrete possibilità di risarcimento a favore di tutti i risparmiatori coinvolti nella vicenda. L’assemblea, alla quale parteciperanno i responsabili locali e regionali dell’Associazione e i legali della consulta giuridica, sarà l’occasione per illustrare i risultati ottenuti e programmare le prossime iniziative a tutela dei risparmiatori traditi .

Federconsumatori ribadisce a Crédit Agricole la richiesta dell’apertura di un tavolo di conciliazione, allo scopo di dare soddisfazione agli azionisti e di rinsaldare il rapporto di fiducia tra l’istituto di credito e il territorio.

Per informazioni: 0547/642134 o 345/8826333

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.