Un bambino di 12 anni è morto schiacciato dal muletto che stava guidando ieri nell’azienda agricola di famiglia a Sant’Andrea in Bagnolo, nelle campagne cesenati. E’ successo ieri. Secondo quanto ricostruito, il bambino in quel momento era da solo, quando è salito sul mezzo: percorsi alcuni metri, però, il muletto si è ribaltato finendo addosso al 12enne e schiacciandolo con il suo peso. Sembra che fosse in retromarcia. Il ragazzino di origini rumene, Anselmo David, era da da solo. Il muletto appartenente all’azienda agricola di famiglia, un’azienda di frutta e verdura nelle campagne cesenati vicino al confine colò Ravennate. Immediati i soccorsi che però non hanno potuto fare altro che costatare la morte del piccolo.

In aggiornamento

”Conad”/
Previous articleBrutta avventura per una coppia di ciclisti di Rimini
Next articlePARCO EOLICO, CAMPISI (LEGA): “IMPATTO CHE ROVINA IL PATRIMONIO PAESAGGISTICO“

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.