“INvulnerabili”. E’ questo il nome scelto per il progetto di sensibilizzazione rivolto alle scuole sul tema della violenza, promosso in collaborazione con il progetto ALMA IDEA dell’Università di Bologna. “INvulnerabili”, termine che evoca forza e coraggio, capacità di superare ogni ostacolo e difficoltà, ma se viene tolto il prefisso il contenuto è l’esatto contrario. Si è indifesi, esposti, attaccabili. Tutto questo per sottolineare  come sia facile credersi invulnerabili di fronte ai fatti della vita, per scoprirsi, poi, drammaticamente fragili. Questi e altri argomenti verranno  affrontati lunedì prossimo 15 , dalle ore 9 alle 12, in Sala Icaro di Viale Roma a Forlì. Il programma prevede la partecipazione degli studenti del Liceo Scientifico “Righi”, sede staccata di Bagno di Romagna, del Liceo Classico “Monti” di Cesena, del Liceo Scientifico “Paolucci di Calboli” di Forlì, della Scuola Secondaria di 1 grado Palmezzano e CNOS FAP. 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.