Ieri mattina il Soccorso Alpino è stato attivato per un rider che, accidentalmente, è caduto sul sentiero procurandosi diversi traumi agli arti inferiori.
Erano circa le ore 9:40 di ieri mattina quando la centrale operativa del 118 ha attivato la stazione monte Falco del Saer per un uomo di 41 anni che, accidentalmente, ha perso il controllo della sua bici ed è caduto rovinosamente a terra.
Il biker, di Cesena, si trovava presso il sentiero 217 tra Cà Morelli e Pietrapazza nel comune di Bagno di Romagna.
A seguito della caduta, non riuscendo a fare rientro in autonomia, ha contattato i soccorsi: sul posto è giunta prontamente una squadra del Soccorso Alpino composta da nove volontari, tra cui un sanitario.
Dopo avergli immobilizzato gli arti traumatizzati, l’uomo è stato posizionato su barella portantina e, per circa 40 minuti, trasportato verso il ponte di Cà Morelli e consegnato all’ambulanza 118 di Forlimpopoli che ha portato l’infortunato all’ospedale di Forlì per le cure del caso.
”Conad”/
Previous articleIl mistero di Lolita dentro un libro intrigante
Next articleBotte, sfottò, striscioni e gol: evviva il derby! Evviva il Cesena!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.