Sono 4663 i cesenati che vivono all’estero e iscritti all’Aire (Anagrafe Italiani Residenti all’Estero): tra loro 2408 uomini e 2255 donne. La metà della popolazione cesenate all’estero, per la precisione 2846, ha scelto di vivere in Europa. Vince la Svizzera con 954, al secondo posto troviamo il Regno Unito con 459, e a seguire Francia (356), Germania (269) e Belgio (223).

In 137 invece hanno deciso di allontanarsi di poco dalla città malatestiana andando a vivere entro i confini della Repubblica di San Marino. Dopo l’Europa, dalla classifica tracciata dall’Ufficio Statistica dell’Unione dei Comuni della Valle Savio, risulta che i cesenati scelgono il continente americano con particolare predilezione per l’America Latina. Sono infatti 521 i residenti in Brasile e 503 in Argentina. Seguono – guardando al continente intero – gli Stati Uniti d’America con 187 cesenati, l’Uruguay (89) e il Venezuela (62).

Sono 62 invece i cesenati che hanno scelto di trascorrere la loro vita in Africa, 21 in Marocco, 7 in Senegal, a seguire Mozambico e Capo Verde, con 6 e 5, Gabon, Sudafrica, Togo, e ancora Botswana, Costa d’Avorio, Egitto, Eritrea, Kenya, Libia, Nigeria e Repubblica Democratica del Congo. Per proseguire la mappa geografica dei cesenati all’estero, una grossa fetta va data al continente asiatico la cui meta prediletta sono gli Emirati Arabi Uniti con 23 residenti cesenati.

 

Guardando invece all’età dei cesenati residenti all’estero risulta che la media anagrafica si aggira intorno ai 50 anni e che fuori dai confini della città del Savio sono nati ben 13 bambini negli ultimi mesi.

 

Si precisa infine che al 30 settembre 2019 la popolazione cesenate conta 96.956 residenti (46.884 maschi e 50.072 femmine)

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.