Continuano a Lugo gli “Aperitrisi”, appuntamenti letteral-conviviali nei venerdì di maggio nella sala Codazzi della biblioteca “Fabrizio Trisi”.

Venerdì 17 maggio alle 18 sarà ospite Maurizio Garuti con “Il segreto della cavallina storna” (Bologna, Minerva, 2019). L’assassinio di Ruggero, fattore del principe Torlonia e padre di Giovanni Pascoli, è il giallo più oscuro della letteratura italiana. Tre processi non sono bastati a individuare i colpevoli. Ora una confessione, filtrata segretamente da una generazione all’altra in seno a una famiglia di Savignano sul Rubicone, getta una luce nuova e forse risolutiva sul delitto. Dialogano con l’autore Simona Cantelmi e Luciana Cumino, letture dell’attore Saverio Mazzoni.

Maurizio Garuti, narratore e autore teatrale, vive e lavora a San Giovanni in Persiceto. Tra i suoi libri più recenti: Fuoco e neve, Via Barberia 4, Il nemico dentro, Due giorni e una notte nella Grande Guerra, Melodramma, La voce dell’acqua. Scrittore poliedrico, frequenta il genere comico e quello drammatico, indaga la memoria collettiva, raccoglie e riscrive storie vere. I suoi testi teatrali sono interpretati, tra gli altri, da Vito e Ivano Marescotti.

Maurizio Garuti

Il ciclo si chiude il 31 maggio con un’intervista a Carolina Raspanti a cura della direttrice della biblioteca Luciana Cumino. Al termine di ogni incontro sarà offerto ai presenti un aperitivo da Coop Alleanza 3.0. L’ingresso è libero.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.