Un anziano è stato trovato morto sull’Appennino reggiano dove era andato in cerca di funghi. L’86enne, era uscito in mattinata verso Ca’ Ferrari, località nei pressi di Talada di Busana, nel vasto Comune di Ventasso, sul crinale del versante reggiano, dove l’uomo stesso risiedeva. Non vedendolo tornare, la figlia ha lanciato l’allarme intorno a mezzogiorno ai carabinieri di Collagna.

Subito si è messa in moto la macchina delle ricerche coordinata da Vigili del Fuoco del distaccamento di Castelnovo Monti e dal Soccorso Alpino. Dopo nemmeno un paio d’ore è stato trovato il cadavere del pensionato in mezzo al bosco, proprio a poche centinaia di metri da casa sua. Sul corpo senza vita non vi erano segni di traumi dettati da caduta, perciò con ogni probabilità è stato stroncato da un malore o da un infarto. La Procura ha deciso di non effettuare ulteriori accertamenti e ha già affidato la salma ai familiari.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.