È stato identificato nel laboratorio di igiene e sanità pubblica dell’Università di Parma, centro di riferimento dell’Emilia-Romagna e accreditato alla rete InFlunet, il primo virus influenzale della stagione.

Il virus, di tipo A/H3N2, è stato isolato da un tampone faringeo di una ragazza di 27 anni ospedalizzata senza patologie croniche che tra i sintomi presentava febbre alta, tosse, mal di gola, astenia e dolori muscolari. Come da protocollo il laboratorio di Parma ha dato comunicazione della notizia all’Ausl di Parma e all’Istituto superiore di sanità.

Si tratta del primo caso “certificato” di influenza da virus A registrato in questa stagione invernale in Italia. I casi clinici, da metà ottobre, secondo le stime arrivano già a 125 mila. Secondo gli esperti quella di quest’anno sarà un’epidemia influenzale di intensità media e costringerà a letto 5 milioni di italiani.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.