Quando è salito in metropolitana agghindato per la festa in maschera non pensava di uscirne con una denuncia per procurato allarme. Eppure il suo travestimento da Joker – con tanto di pistola giocattolo, provvista di tappo rosso – deve essere stato assai riuscito, se il risultato è stato quello.

Protagonista dell’episodio, avvenuto a Milano, è un 36enne. Ieri sera, intorno alle 20, ha preso la linea verde della metropolitana vestito e truccato come il personaggio della saga di Batman. Gli altri passeggeri, vedendolo, si sono spaventati a tal punto da costringere il personale di Atm, la società che gestisce il servizio di trasporto, a chiamare la polizia, intervenuta alla fermata Moscova.
Il diretto interessato, a quanto riferiscono gli agenti, non aveva tenuto comportamenti ambigui né aveva fatto nulla per spaventare i passanti, spiegando anzi di starsi dirigendo a una festa. Niente da fare: il 36enne è stato indagato a piede libero.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.