Gli avevano rubato lo scooter tra la notte passata e la mattina di oggi; non se ne era accorto. Grazie ad un agente della Polizia Locale gli è stato già riconsegnato.
E’ accaduto a San Mauro Mare, ad un commerciante del luogo. Questa mattina intorno alle 10.30 un agente della Polizia Locale ha notato dietro ai cespugli del parco don Ivo Rossi (ex area Benelli), un luccichio di una carrozzeria; si trattava scooter Yamaha 250 nascosto molto bene. Ha chiamato la centrale operativa, ma dal terminale non risultava rubato. Il veicolo presentava invece una forzatura nel quadro dell’accensione; l’agente quindi, dopo avere richiesto l’identità del proprietario, si è recato sul luogo dove egli lavorava.
L’uomo, un commerciante di San Mauro Mare, aveva lasciato lo scooter sul marciapiede nella serata di ieri; questa mattina era sceso per il lavoro ma, abitando vicino non aveva fatto caso se il mezzo era ancora dove lo aveva parcheggiato. In realtà la sorpresa è stata doppia. Una negativa: di non trovarlo più lì (gli era stato rubato durante la nottata o le prime ore di stamani) e una positiva. Ritrovarlo grazie alla polizia locale dopo poche ore dal furto. Lo scooter è già stato riconsegnato al proprietario.
Cristina Fiuzzi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.