Tragedia alla 41ª edizione del Rally dell’Appennino Reggiano. Due spettatori sono morti dopo essere stati investiti da un’auto che stava partecipando al Rally. È accaduto in via Matilde di Canossa, nei pressi di Grassano, nel corso della prova speciale SS2 Matilde di Canossa 1.

Secondo una prima sommaria ricostruzione effettuata dai carabinieri di S.Polo, a Riverzana, su un tratto rettilineo il pilota di una Peugeot 208 ha perso il controllo del mezzo a causa dell’elevata velocità e ha prima colpito un terrapieno poi l’auto è planata colpendo due persone che stavano assistendo al Rally. Le vittime della tragedia del Rally dell’Appennino sono Davide Rabotti, di 21 anni, di Reggio Emilia e Cristian Poggioli di 35, della provincia di Modena. Nessuna conseguenza invece per i due componenti dell’equipaggio. il Rally è stato sospeso .

Advertisement
”Conad”/

 

Previous articleEcco Miss Tagliatella Romagnola. 1° classificata Marika Berardi di Valverde di Cesenatico
Next articlePresentato lo “Scirocco” di Gianna Botti a Cà Scheta di Palazzuolo Sul Senio

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.