Una donna di 38 anni, Donatella Miccoli, è stata uccisa con una coltellata da suo marito che al momento è ricercato. L’omicidio è avvenuto la scorsa notte nella loro abitazione a Novoli (Lecce), poco prima delle 2. A quanto si apprende, in casa non c’erano i loro figli che sarebbero stati portati dal marito a casa della nonna. Indagano i carabinieri.

Il nome del marito in fuga è Matteo Verdesca. Ieri sera Donatella, suo marito e i loro figli sono stati visti insieme in piazza per la festa di San Luigi. Secondo prime testimonianze, i vicini di casa li avrebbero sentiti litigare. La vittima lavorava come commessa nel centro commerciale Ipercoop di Surbo (Lecce). Le ricerche del marito sono in corso anche con l’ausilio di un elicottero.

”Conad”/
Previous articleSi intrecciano i paracadute, due morti a Reggio Emilia
Next articleCade durante una gara di enduro a Quarto di Sarsina, gravissimo 24enne

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.