Ricordiamo innanzi tutto cos’è l’ISEE e a cosa serve. ISEE sta per Indicatore della Situazione Economica Equivalente, e permette di misurare la situazione economica delle famiglie del nostro Paese. E’ necessario per ottenere o per rinnovare alcune agevolazioni o aiuti elargiti da Enti pubblici come Bonus bebè, Bonus asilo nido, Social card, Reddito di cittadinanza, Bonus sociale per il disagio economico, Bonus comuni, Tasse scolastiche ed universitarie ridotte, ecc.

Il modello usato lo scorso anno non è più valido e va rifatto, così come fa fatto per coloro che intendono usarlo per la prima volta. Non è molto facile redigerlo e per non commettere possibili errori si consiglia di rivolgersi ad un Patronato ( ci sentiamo di indicare 50&più, presente presso tutti gli uffici della Confcommercio in Italia). Sarà necessario preparare tutti i documenti necessari per una rapida compilazione del nostro ISEE.

Documento di identità, Tessera sanitaria del dichiarante e di tutti i componenti il nucleo familiare, copia del Contratto di locazione e relative ricevute di pagamento ( ove esistente), Dichiarazione dei redditi 2019, Dichiarazione Irap per gli imprenditori agricoli, Assegni percepiti nel 2019 per figli o coniuge, Redditi percepiti all’estero, Certificazioni di tutti i redditi percepiti nell’anno 2019 ( cui quest’anno si deve fare riferimento). Certificazioni sui patrimoni Immobiliari e Mobiliari ( con visure catastali), Mutui, Atti di compravendita nell’anno 2019, Saldo giacenza su conti correnti al 31 dicembre 2019, Certificati di certificati postali o bancari. Targa di motoveicoli e autoveicoli, registrazioni di barche da diporto ( tutto naturalmente se in possesso del dichiarante o del familiare a carico).

Con tutto questo carico di documentazione, che ripetiamo deve essere quella riferito all’anno 2019, si avrà la possibilità di ottenere il Modello ISEE 2021 atto ad ottenere, nei limiti del reddito totale quelle agevolazioni che abbiamo ricordato.

E’ necessario certificare il tutto entro il prossimo 31 gennaio 2021.

Ottavio Righini

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.