Il Faenza calcio ha perfezionato nella serata di venerdì 1 dicembre un accordo di collaborazione con l’attaccante Luca Gardenghi, seconda o prima punta, trequartista o anche esterno alto, che potrà offrire varie soluzioni al reparto offensivo biancoazzurro.

Gardenghi aveva iniziato la stagione in Promozione nel Valsanterno, allenato da Ivo Dardozzi (ex allenatore manfredo) giocando tutte le gare a parte una e realizzando sette gol.

Già da un paio di anni c’erano stati contatti e ora sono maturate le condizioni per concretizzare l’accordo – afferma Nicola Cavina, direttore sportivo del Faenza – Diamo il benvenuto a un atleta che porterà entusiasmo e alzerà il livello tecnico della squadra. La sua duttilità e il fatto che possa ricoprire più ruoli sarà molto utile per il mister Fulvio Assirelli nella gestione della partita”.

Nato a Castel San Pietro il 25 maggio 1985, in carriera ha realizzato 127 gol.

Torno a Faenza con l’obiettivo di portare un contributo di esperienza a una squadra giovane che è ben strutturata e può crescere – dice Gardenghi – Sono contento di ritrovare i miei compagni di squadra De Luca e Albonetti a Castrocaro, Fontana e Fantinelli ad Alfonsine, oltre a Negrini che ho affrontato sul campo da avversario”.

Gardenghi è cresciuto nel settore giovanile del Cesena (dieci anni). Ha giocato in serie D a Russi e Mezzolara, poi in Eccellenza a Faenza (era la stagione 2006/2007 con mister Maurizio Giordani), a Massa Lombarda, Imola, Romagna Centro (dove vinse il campionato), quindi Ravenna, Alfonsine, Meldola, Castrocaro, ancora Massa Lombarda, Castrocaro e infine Valsanterno in Promozione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.