In occasione della tournée del gruppo pugliese dei Negramaro, un fan lughese ha risposto ad un annuncio online con il quale venivano messi in vendita due tagliandi per poter assistere ad uno dei concerti in programma al prezzo di 120 euro complessivi. Qualche giorno dopo il lughese ha ricevuto la telefonata di un sedicente avvocato di Massa Carrara, con il quale si accordava per effettuare la ricarica di 120 euro di una carta postepay di cui gli veniva fornito il numero. Dopo di ché però, fatto come richiesto, attendendo, i due biglietti non si sono mai visti.

In seguito alla denuncia sporta dalla parte offesa presso la Sezione Denunce dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Lugo, il sedicente avvocato toscano è stato individuato nel 33enne R.M. di Massa Carrara che è stato denunciato, a piede libero, alla Procura della Repubblica per il reato di truffa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.