Continua l’attività di presidio e controllo del territorio effettuata dalla Polizia Locale di Bellaria Igea Marina, compresi servizi serali atti a verificare il rispetto delle normative in negozi e pubblici esercizi.

Tra questi, si segnala quello condotto proprio ieri (domenica) dopo la mezzanotte: un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato sia al contrasto della vendita di bevande alcoliche dopo le 24.00 da parte di esercizi di vicinato, sia al contrasto degli atti vandalici in spiaggia. Attività condotta con l’impiego di otto agenti e con l’ausilio dell’unità cinofila del Comune di Riccione.
Il servizio ha portato all’identificazione di circa trenta persone, fra cui molti minorenni. In particolare, durante l’attività è stato accertato come quattro negozi gestiti da stranieri avessero venduto birre e superalcolici ad alcuni giovani oltre l’orario consentito: per tale infrazione è prevista una sanzione amministrativa di oltre 6.000 euro e la segnalazione per l’eventuale chiusura. Sono stati poi contestati sei verbali ad alcuni ragazzi minorenni in vacanza, per violazione del Regolamento di polizia urbana, che vieta il consumo di bevande superalcoliche in luogo pubblico; sanzione in questo caso da 100 euro.

Nel corso dell’ultimo weekend, la Polizia Locale ha inoltre denunciato un cittadino nord africano, che in un locale sulla spiaggia di Igea Marina si è reso protagonista di un’aggressione con un bastone chiodato ai danni di alcuni coetanei modenesi; uno di questi, a seguito dell’aggressione ha riportato alcune lesione al costato, dovendo ricorrere al pronto soccorso.
L’autore dell’aggressione è stato immediatamente fermato dal personale di Polizia Locale in servizio per l’antiabusivismo. Successivi accertamenti hanno inoltre permesso di appurare come lo stesso, alcuni giorni prima, avesse strappato una collanina d’oro dal collo di un minorenne di Modena in vacanza a Bellaria Igea Marina. All’origine degli episodi, un iniziale litigio avvenuto in una discoteca locale. Per entrambi i fatti il responsabile è stato denunciato per minaccia aggravata e per furto con strappo.

Comando di Polizia Locale di Bellaria Igea Marina

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.