Il Riminese Campione del mondo di Moto 2, al suo primo anno in Motogp, su Ducati, conquista il terzo posto della gara di Misano, dietro al fantastico Pecco Bagnaia, pilota ufficiale Ducati, e a Quartararo, primo nella classifica mondiale.
Già al debutto nella classe regina, il nostro nuovo scudiero sta dimostrando ancora una volta di avere la stoffa del vero Campione.
Ci uniamo al grande applauso che sta ricevendo, sperando di vederlo presto sempre più in alto e magari su una Rossa ufficiale!
Angelo Gianstefani
Previous articleAggressione a Cesenatico: l’arrestato non conosceva le vittime
Next articleCesena, un (gran) lampo nella noia. E nella mediocrità

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.