Lei di Savignano sul Rubicone, lui di San Mauro vanno al Mc Donald’s anche se positivi. La coppia è stata denunciata dalla Guardia di Finanza. I due giovani dovevano restare nelle proprie abitazioni, invece hanno pensato di andare al a Mc Donald’s, ma una pattuglia della Guardia di Finanza della Tenenza di Cesenatico li ha beccati e li ha denunciati alla Procura della Repubblica di Forlì. Si tratta di una ragazza di Savignano sul Rubicone e di un ragazzo di San Mauro Pascoli. Entrambi erano sottoposti ad isolamento domiciliare obbligatorio con specifici provvedimenti dell’Ausl Romagna, in quanto positivi. Ora devono rispondere reato di cui all’art. 260 del Regio Decreto n.1265 del 1934 sulle Leggi Sanitarie. “Chiunque non osserva un ordine legalmente dato per impedire l’invasione o la diffusione di una malattia infettiva dell’uomo e’ punito con l’arresto da 3 mesi a 18 mesi e con l’ammenda da euro 500 ad euro 5.000. Se il fatto e commesso da persona che esercita una professione o un’arte sanitaria la pena e’ aumentata”.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.