Una coppia di coniugi si è recata nella mattinata di domenica 25 ottobre a fare una passeggiata in località Pietrapazza, nel Parco delle Foreste Casentinesi, alta Valle del Bidente (FC).
Hanno imboccato un fuori sentiero, sentiero non segnalato, per dirigersi verso l’Eremo Nuovo. Giunti in prossimità del Mulino della Sega la donna, di 62 anni residente a Rimini nel passare un fosso è caduta riportando una brutta frattura alla gamba. Sono circa le 12.30 quando il marita chiama il 118 per chiedere assistenza. Viene attivato il Soccorso Alpino e Speleologico, stazione Monte Falco che invia sul posto le squadre del Bidente e del Savio, l’ambulanza e l’elicottero 118 di Pavullo nel Frignano dotato di verricello con a bordo un tecnico di elisoccorso del CNSAS. L’equipaggio dell’elicottero arrivato sul posto ha sbarcato il personale con il verricello in quanto la zona non è atterrabile. Alla paziente una volta stabilizzata, le è stata somministrata l’analgesia per il forte dolore e poi le è stato immobilizzato l’arto fratturato. Recuperata sempre con il verricello è stata trasferita in elicottero all’ospedale di Cesena.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.