Ha riaperto ufficialmente, oggi sabato 30 maggio – il ristorante La Romagnola a San Clemente chiuso per Covid-19. Presente anche la sindaca Mirna Cecchini: “La ripartenza è anche ritrovare il piacere della convivialità. ricominciamo allora con nuovo slancio”.

Il titolare 71enne era stato praticamente il paziente zero del Riminese ed era stato ricoverato nel reparto di Malattie Infettive dell’ospedale ‘Infermi’. Per questo motivo il sindaco di San Clemente, Mirna Cecchini, aveva disposto la chiusura del locale il 25 febbraio. Ora lo stesso sindaco è andata con la fascia per la riapertura.

“La ripartenza – ha detto la sindaca Cecchini nella sua pagina Facebook –  è anche questo. essere presenti, a nome dell’amministrazione comunale di san clemente, alla riapertura del ristorante la romagnola, incontrare il titolare, cesare emendatori, affinché da qui si riprenda, con la proverbiale tenacia e determinazione che contraddistingue la nostra comunità e i nostri operatori, da dove si era lasciato quando è scattata la fase clou dell’emergenza sanitaria da covid-19. credo sia importante sottolineare come la voglia di tornare al lavoro, al senso di convivialità rappresenti la risposta migliore a tutte le domande. guardiamo avanti con serenità e speranza: l’auspicio che mi sento di formulare è quello della rinascita dopo esserci lasciati alle spalle i momenti più difficili e complicati. ricominciamo allora con nuovo slancio”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.