Un ragazzo di 16 anni ha tentato una rapina in un supermercato di Rimini, ma è stato bloccato. Un complice è fuggito. E’ successo ieri nel tardo pomeriggio nella zona dell’ospedale. I due banditi armati di pistola e coltello si sono fatti consegnare il denaro da una cassa sotto la minaccia delle armi e poi sino fuggiti. I dipendenti si sono messi all’inseguimento e hanno bloccato uno dei due malviventi. Si tratta di un 16enne riminese. L’altro è fuggito con il bottino di 600 euro.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.