La Polizia Locale dell’Unione Rubicone e mare, come altre dell’Emilia Romagna, ha aderito alla campagna europea denominata #projectEDWARD.

L’acronimo E.D.W.A.R.D. sta per European Day Without Any Road Death: in vista del 26 settembre, che sarà – appunto –  la giornata europea senza morti in strada, la campagna prevede messaggi giornalieri, specialmente sui social network, di sensibilizzazione ad una corretta e sicura fruizione della strada.

Il calendario del progetto (allegato) ha individuato per ogni giorno un tema su cui concentrare i messaggi, che, specialmente su twitter, sono pubblicati e condivisi da moltissime polizie europee.

Di pari passo con la campagna di sensibilizzazione, che peraltro si aggiunge al lavoro di comunicazione che la polizia locale del Rubicone già svolge, utilizzando facebook, instagram e twitter da oltre un anno, prosegue anche l’attività di repressione dei comportamenti alla guida più pericolosi.

Nel solo pomeriggio di ieri, una pattuglia in moto dedicata al contrasto all’uso del telefono alla guida, ha contestato in poche ore 10 verbali ad altrettanti automobilisti sorpresi a smanettare con lo smartphone mentre guidavano. Un comportamento pericolosissimo e causa della maggior parte degli incidenti stradali.

La sanzione applicata è pari a 165 euro e decurtazione di 5 punti patente. In caso di recidiva nei due anni si applica anche la sanzione accessoria della sospensione della patente di guida da 1 a 3 mesi.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.