Lo hanno investito. Hanno spostato la bici che era finita sotto l’auto e lo hanno lasciato morire lì, a bordo strada. E’ accaduto questa notte in via Malva Sud, a Cervia. Un ragazzo di 25 anni è morto, solo, a poche centinaia di metri da casa, dove stava rientrando questa notte in sella alla sua bici, una Graziella. Il pirata non si è fermato per prestare assistenza; anzi, con agghiacciante modo ha spostato la bicicletta che era finita sotto le ruote, buttandola a lato strada e se ne è andato.
Ad accorgersi di quanto accaduto è stato un uomo del posto che ha dato l’allarme; nonostante gli operatori del 118 siano arrivati subito sul posto, per il ragazzo non c’è stato nulla da fare. Ma il cerchio sul pirata si sta chiudendo in questi minuti; si cerca una Fiat 500 di colore rosso che sembra sia stata individuata. L’auto è intestata ad una donna del posto; in questi minuti in caserma a Cervia sono state convocate alcune persone per capire se effettivamente sia l’auto incriminata e chi vi era alla guida.
Cristina Fiuzzi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.