Nella mattina di oggi, martedì 27 ottobre, i tecnici del Soccorso Alpino sono intervenuti in aiuto di una donna, scivolata nei boschi nella località Le Cullacce, nel comune di Santa Sofia.La donna, una settantenne residente a Forlì, si era addentrata nel bosco insieme al marito, per cercare funghi: dopo essersi divisi per rendere più fruttuosa la ricerca, la donna è scivolata, urtando sul terreno il bacino e una spalla. Dolorante e spaventata, ha così chiamato il marito, che ha dato l’allarme contattando i Carabinieri. Gli uomini dell’Arma hanno così disposto l’invio dei Carabinieri Forestali e hanno avvisato la Centrale Operativa del 118, che a sua volta ha attivato le squadre della Stazione Monte Falco del SAER. Arrivati sul posto, i soccorritori hanno iniziato una breve ricerca, che fortunatamente ha permesso di rintracciare in breve tempo la donna. Dopo esser stata visitata, la sfortunata cercatrice di funghi è stata accompagnata fino alla strada carrozzabile, dove è stata affidata ai sanitari dell’ambulanza, e quindi condotta al Punto di Primo Intervento di Santa Sofia per alcuni accertamenti. Le sue condizioni, tuttavia, non sembrano destare preoccupazioni.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.