E’ morto l’imprenditore edile di Ricò di Meldola Roberto Foschi, stroncato dal Coronavirus. Molto conosciuto, Roberto Foschi, 59 anni, titolare dell’azienda edile P.I. 2000, era ricoverato da giorni all’ospedale Morgagni Pierantoni dove questa mattina poco dopo mezzogiorno è spirato lasciando nel dolore i famigliari e tantissimi amici.
Foschi aveva iniziato l’attività nel 1981 e nel 1993 era nata la P.I.2000, azienda tra le più note del settore e forse una delle poche a non risentire troppo della crisi del settore degli ultimi anni.
Un anno fa il 10 aprile con uno dei suoi gesti di grande solidarietà aveva donato 250 camici-tuta di protezione e 1000 colombe pasquali alla Caritas. Il sindaco Zattini lo aveva ringraziato pubblicamente (Foto). Domani camera ardente aperta dalle 11 all’obitorio dell’ospedale Morgagni Pierantoni.
Il primo cittadino ringraziando Foschi scrisse:È un grazie di cuore quello che, a nome dell’Amministrazione di Forlì, rivolgo all’Azienda P2000 per la decisione di donare alla nostra collettività:
250 camici-tuta di protezione, estremamente importanti e preziosissimi per fronteggiare le esigenze dell’emergenza sanitaria;
1000 colombe alla Caritas;
Gli speciali camici-tuta sono stati consegnati alla casa di riposo Pietro Zangheri.
Doni come questi rappresentano una boccata d’ossigeno per la nostra sanità.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.