Caso di meningite nel Forlivese. Un 60enne, di Forlimpopoli, è ricoverato in gravi condizioni al reparto di Rianimazione dell’ospedale Morgagni-Pierantoni per aver contratto la meningite.  

Subito è scattata la profilassi come previsto in questi casi. La meningite contratta dall’uomo è potenzialmente contagiosa. Il personale sanitario ha individuato le persone venute a stretto contatto con il paziente negli ultimi giorni, e le ha sottoposte a proceduta antibiotica.

L’ultimo caso di meningite nel Forlivese risale allo scorso agosto, quando un 56enne colto da una forma di meningite fulminante era deceduto alcune ore dopo essersi recato al pronto soccorso dell’ospedale della città romagnola. La meningite da meningococco è contagiosa tramite le secrezioni di naso e faringe e si può perciò trasmettere tramite tosse, starnuti o semplicemente parlando. La meningite è una infiammazione delle meningi, le membrane che rivestono il cervello ed il midollo spinale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.