Una donna, moldava, di Galeata di 44 anni ha accoltellato un militare durante le prove della festa del 2 Giugno a Ravenna. Attimi di terrore si sono vissuti questa mattina a Ravenna dove si stavano svolgendo gli ultimi preparativi delle forze dell’ordine per la parata del 2 Giugno.

Il coltello e l’arresto

La donna si è avventata contro un militare della Guardia Costiera, il Comandante di Vascello Diego Tomat, che si trovava davanti perché capo-cerimoniere. Colpito al collo il comandante è rimasto ferito, mentre la donna veniva bloccata e arrestata dagli agenti della Polizia municipale che si trovavano più vicino. Per fortuna la vittima non è grave ed è stata dimessa dall’ospedale con 15 giorni di prognosi. Restano sconosciute le cause del folle gesto. La donna è già conosciuta alle forze dell’ordine deve rispondere di tentato omicidio.  Già in passato la 44enne era stata bloccata e ricoverata in psichiatria. Non si vedeva più da tempo in Valle del Bidente anche se risulta ancora residente a Galeata.

La 44enne aveva preannunciato attorno alle 10 di questa mattina 31 maggio, sui social, l’intenzione di compiere un gesto clamoroso e aveva scritto “oggi Bomba a Ravenna!!!”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.