Un fitto intreccio di sentieri scolpito all’interno di un campo di mais. Sono i ‘Labirinti Effimero e Sospeso di Alfonsine‘, che saranno inaugurati sabato 13 giugno ad Alfonsine (Ravenna) con molte novità ‘a prova’ di Covid-19.
Labirinti Effimero e Sospeso – spiegano gli organizzatori – sarà un luogo dove poter trascorrere una giornata senza il rischio d’incontrare masse di persone perché la tipologia del luogo stesso porta a un distanziamento naturale. È ovviamente necessario presentarsi alla biglietteria muniti di mascherina.
L’inaugurazione del labirinto, che si estende su una superficie di 70mila metri quadrati con oltre due chilometri di percorsi larghi più di due metri, è dedicata quest’anno all’Inferno di Dante ed è fissata per le 16 di sabato 13 giugno (ultimo ingresso ore 22). Al ‘Labirinto Effimero’ quest’anno si affianca anche il ‘Labirinto Sospeso’, con un percorso di due chilometri e mezzo, su una superficie di quattromila metri quadrati, realizzato con canne di bambù sospese e altro materiale di recupero.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.