Furti e tentati furti nelle campagne del ravennate. A darne notizia gli utenti del gruppo “Più vicini più sicuri” e “Ravenna Sos Chat” che hanno chiamato le forze dell’ordine e sporto denuncia contro ignoti. In questi giorni, purtroppo, si sono registrati diversi episodi. Nel fine settimana scorso (domenica) a San Pietro in Vincoli fra le 20.00 e le 21.00 i ladri sono entrati in un’abitazione in Via S. Rocco; divelta una inferriata sono entrati in casa mettendo a soqquadro tutti gli ambienti; a Ragone il proprietario, rientrando, ha visto la rete tagliata e si è trovato i ladri davanti. A quel punto ha urlato e la vicina di casa lo ha sentito. Prontamente quest’ultima ha chiamato il 112. A Santo Stefano, via Cella, (zona chiesa), sempre fine settimana, i proprietari di una casa sono rientrati e hanno visto degli uomini che si aggiravano intorno all’abitazione. Ladri, purtroppo, che vistisi scoperti, sono corsi nei campi; non sono riusciti ad entrare negli ambienti domestici, ma hanno fatto danni alla recinzione e ai faretti esterni. Sempre a Santo Stefano, zona centro di fianco alla banca, una famiglia ha trovato la rete tagliata con un tentativo di intrusione; in via E. Ravaioli in una casa hanno rotto il vetro di una finestra e rubato oro e soldi. Stesso “quadro” per via Beveta/ via Maccanone; fortunatamente non sono riusciti ad entrare perché disturbati da una vicina che ha visto una persona arrampicarsi per arrivare al balcone, mentre due sono scappate verso i campi.

Cristina Fiuzzi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.