L’istituto comprensivo scolastico “Luigi Battaglia” di Fusignano si è classificato al primo posto nella competizione cui si è concluso il progetto europeo triennale Energy@school. Una vittoria che regalerà a tanti studenti la possibilità di prendere parte a uno scambio culturale internazionale: una delegazione della scuola fusignanese andrà infatti in viaggio in Polonia a presentare la propria esperienza, mentre la delegazione seconda classificata, dalla Croazia, sarà ospitata proprio a Fusignano.

Il progetto, di cui l’Unione dei Comuni della Bassa Romagna è stata capofila, ha previsto il coinvolgimento di cinque classi dell’istituto comprensivo di Fusignano (scuola elementare e media) sul tema dell’efficientamento e del risparmio energetico. Attraverso un approccio internazionale e il coinvolgimento attivo di esperti esterni, personale scolastico, studenti, insegnanti e famiglie, l’iniziativa ha rafforzato le competenze nel campo dell’efficientamento energetico e dell’utilizzo delle fonti di energia rinnovabili in ambito pubblico, migliorando l’efficienza energetica e l’utilizzo delle energie rinnovabili negli edifici e infrastrutture pubbliche e favorendo quindi un cambiamento culturale sui temi energetici. Proprio grazie al progetto è stato possibile installare le apparecchiature e gli strumenti per monitorare il consumo energetico nella scuola.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.