E’ morto a 68 anni Werther Ido Casalboni, imprenditore nel settore immobiliare, nato a Cesena ma ravennate d’adozione, che fu prima vicepresidente poi patron del Ravenna Calcio nei primi anni del 2000. Il suo declino iniziò con il fallimento della sua impresa di costruzioni, poi una triste vicenda che lo vide condannato per tentate molestie sessuali su una minorenne figlia della sua ex compagna. I funerali sono già stati celebrati in forma privata.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.