Saranno estesi, dopo le prime uscite sulla tratta Forlì-Cesena, i presidi sui treni da parte dei militanti di Forza Nuova: “La segreteria regionale del movimento – si legge una nota – dà mandato a tutte le sezioni sparse sul territorio di competenza di svolgere la medesima iniziativa, creando così un vero e proprio coordinamento di forze in difesa dei pendolari”.
Secondo il responsabile regionale di Forza Nuova, Mirco Ottaviani, “dopo l’ottimo riscontro nelle nostre prime uscite, circondati dai sentiti ringraziamenti di controllori e pendolari, abbiamo dunque deciso di estendere l’incondizionata difesa dei nostri connazionali attivandoci ovunque nella medesima iniziativa”.
Quindi, conclude, “decine e decine di militanti forzanovisti saranno presenti già dai prossimi giorni sulle linee ferroviarie più a rischio, specie quelle serali, ribadendo la nostra ferma volontà di non fare un solo passo indietro dinanzi all’invasione immigratoria e ai ripetuti soprusi a danno dei nostri concittadini”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.