Nel corso della tarda serata di ieri lunedì 15 aprile, i Carabinieri della Stazione di Bellaria Igea Marina, guidati dal Luogotenente Antonio Amato, impiegando in sinergia personale in uniforme ed in abiti civili, hanno tratto in arresto in flagranza del reato di spaccio di sostanza stupefacente C. C., 58enne milanese, da anni residente a Bellaria Igea Marina, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia.

L’uomo è stato sorpreso in via Pinzon mentre cedeva una dosa di cocaina da circa due grammi ad un 50enne riminese, ricevendo in cambio la somma di euro 20. La successiva perquisizione personale e domiciliare a carico dell’arrestato consentiva di rinvenire, occultati nell’armadio della camera da letto dell’uomo, ulteriori 23 grammi circa di cocaina, due bilancini elettronici di precisione nonché materiale vario per il confezionamento della sostanza, il tutto sottoposto a sequestro in attesa di esperire le analisi di laboratorio del caso.

L’acquirente è stato segnalato alla Prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti mentre C. C., espletate le formalità di rito, è stato dichiarato in stato di arresto e trattenuto presso le camere di sicurezza della Stazione Carabinieri Rimini Principale in attesa della celebrazione del rito direttissimo. Al termine dell’udienza di convalida, svoltasi nel corso della mattinata odierna presso il Tribunale di Rimini, l’arresto è stato convalidato e l’uomo è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari in attesa della prima udienza dibattimentale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.