La polemica sullo stemma utilizzato da Bim era nata con queste frasi della coalizione del candidato sindaco di Bellaria Igea Marina Gabriele Bucci: 

Rimaniamo sorpresi nel constatare che la coalizione che sostiene il candidato Filippo Giorgetti ha formalmente presentato il proprio programma elettorale con lo stemma del Comune di Bellaria Igea Marina. E, come se non bastasse, nel vedere che sta inoltre pubblicando la propria propaganda elettorale cartacea e online utilizzando reiteratamente lo stesso stemma e la relativa denominazione istituzionale del Comune”. La denuncia era arrivata dalla coalizione che sostiene il candidato sindaco Gabriele Bucci, chiedendo “alle autorità competenti e di controllo di provvedere al più presto al ripristino delle corrette regole democratiche ed elettorale”.

Filippo Giorgetti ora risponde sul “ridicolo” caso sollevato dalla coalizione a sostegno di Gabriele Bucci.

Spiace assistere  a queste polemiche sterili, anziché affrontare  temi e contenuti.
Il programma e’ stato presentato insieme a tutto il materiale per la presentazione delle liste alla commissione elettorale circondariale 20 giorni fa, davanti a tutti i delegati di ogni lista e nulla è stato rilevato o sollevato.
Il simbolo utilizzato, solo sul programma, e non nella propaganda politica o degli eventi elettorali, e’ quello  della nostra comunità  inteso come territorio di tutti non di certo citando patrocini o strumentalizzando l’amministrazione.
Noi preferiamo parlare della crescita della città nei suoi servizi, dello sviluppo del tessuto economico e del cittadino protagonista della Città.
Questa uscita del gruppo Bucci palesa L’indole giustizialista tipica della sinistra che si cela dietro le finte civiche.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.